Le auto

Amweg AW 76

Arrows A6

Bellasi Cosworth 70

Brabham BT23/2

Brabham BT24-3

Brabham BT36

Cisitalia D48

Dallara F192

Dallara F382

Dallara IR7

Elva 100

Ensign N177

GRD 273

Lotus 20

Lotus 20

March 701

March 712M

March 761

March 773

Maserati A6 GCM

Ralt RT1

Ralt RT35

Renault Tatuus

Reynard 893

Reynard 92D

Shadow DN1

Renault Tatuus

Modello vettura

Renault Tatuus

Formula

Formula Renault

Anno

2000

Pilota

Felipe Massa

Dove sarà esposta

Piazza Manzoni

Verso la fine degli anni ’90 la FIA propose una monoposto di tipo innovativo che potesse permettere a molti giovani piloti di affacciarsi al mondo dell’automobilismo.

La produzione in larga serie di questa monoposto fu affidata all’italiana Tatuus.

Il telaio in fibra di carbonio, il cambio sequenziale a sei marce, ed il motore Renault derivato dalla serie, potente, ma robusto ed affidabile, decretarono l’immediato successo della categoria. Ben presto in ogni angolo del mondo sorsero campionati dedicati a questa monoposto, ed in diversi paesi si corrono ancora campionati riservati alla Formula Renault.

A tutt’oggi la Tatuus ha prodotto circa 900 esemplari di questa affascinante monoposto!

Il modello esposto nel 2000 vinse il campionato italiano, e quello europeo, con il pilota brasiliano Felipe Massa.

Attualmente questa monoposto viene utilizzata per l’iniziativa “Pilota per un giorno” un programma che prevede una giornata in pista con questa macchina riservata ad appassionati che non hanno mai avuto la possibilità di guidare una vera macchina da corsa. La prova si tiene su un vero circuito, per una giornata intera e con dei costi assolutamente abbordabili. L’unico requisito per partecipare a questa simpatica iniziativa è quello di essere in possesso della patente di guida.

Motore: Renault
Cilindrata: 3000 cc
Potenza: 210 CV