Le auto

Alfa Romeo 179

Apache

Arrows A1

Bellasi Cosworth 70

Brabham BT15

Brabham BT23/2

Brabham BT24-3

BRM P160

Cisitalia D48

Dallara F192

Dallara F382

Dallara IR7

Elva 100

Ensign N177

GRD 273

Lotus 20

Lotus 20

March 773

Merzario A4

Ralt RT1

Ralt RT35

Renault Tatuus

Sauter DKW

Shadow DN1

Surtees TS19

Surtees TS8

Tecno 70 F2

Surtees TS8

Modello vettura

Surtees TS8

Formula

5000

Anno

1971

Pilota

Sam Posey

Dove sarà esposta

Piazza Grande

Il modello TS8 della Surtees era la versione che John Surtees, pilota campione del mondo F1 con la Ferrari nel 1964 e costruttore con il proprio marchio di vetture di F1 e F5000, realizzò per i campionati europei e americani di F5000 del 1971. Su questa vettura montò lo stesso telaio monoscocca della Surtees TS7 F1 e un motore Chevrolet SB 5000 cc al posto del Ford DFV 3000 cc che equipaggiava la F1. La TS8 era quindi, a parte il motore, sostanzialmente identica alla F1 e si rivelò molto competitiva nelle mani di piloti come Sam Posey e Mike Hailwood riportando diverse vittorie sia in USA che in Europa, tra cui la Gara di Monza del 20 giugno 1971.

La vettura qui presente, con telaio #006, fu quella utilizzata da Sam Posey al “Questor Grand Prix” a Ontario, California, il 28 marzo 1971, gara fuori campionato mista Formula 1 e Formula 5000. Vi presero parte diversi piloti di Formula 1 con le vetture impegnate nel Campionato Mondiale, oltre a diverse Formula 5000.
Tra le 30 vetture qualificate, Sam Posey con la Surtees TS8 si qualificò al 15° posto, terzo tempo più veloce tra le Formula 5000 davanti a molte auto di F1, tra cui la March di Peterson. In gara Posey concluse al 21° posto dopo essersi ritirato nella prima manche per problemi al motore. La vittoria finale andò a Mario Andretti sulla Ferrari 312B.

Nel corso del 1971 la vettura restò negli USA presso il team Champ Carr e venne utilizzata nel 1972 come vettura di scorta di Sam Posey, e negli anni successivi continuò a correre negli USA sino al 1976 nelle mani dei piloti Rocky Moran, Len Guneau e Dick Ferguson prendendo parte a 9 gare di Campionato SCCA F5000.

La vettura viene ora guidata da Carlo Del Conte.

Motore: Chevrolet SB
Cilindrata: 4950 cc
Potenza: 530 CV
Peso: 600 kg